Demon Slayer: il film Infinity Train fa luce sul triste passato di Rengoku

Demon Slayer: il film Infinity Train fa luce sul triste passato di Rengoku
di

Mentre la pellicola Demon Slayer: Infinity Train continua ad ottenere un successo impressionante, anche negli USA dove ha incassato 34 milioni di dollari, gli spettatori appassionati sono rimasti particolarmente sorpresi da alcuni dei dettagli rivelati sul Pilastro della Fiamma, Kyojuro Rengoku, soprattutto riguardo il suo drammatico passato.

Riprendendo dalla conclusione della prima stagione dell'anime, i protagonisti Tanjiro, Nezuko, Inosuke e Zenitsu si sono ritrovati a bordo di un misterioso treno per chiedere aiuto all'Hashira in questione, vista la difficoltà della loro nuova missione. Nonostante Rengoku appaia inizialmente come un personaggio simpatico e solare, tramite la tecnica usata dal demone Enmu, che costringe tutti ad addormentarsi e sognare, scopriamo in realtà che il Pilastro deve convivere con la sua complicata situazione familiare.

Trasportati nel sogno dell'Hashira apprendiamo infatti che sua madre è morta diversi anni prima, lasciando un enorme vuoto nel suo cuore, mentre suo padre, afflitto dalla perdita, sembra vivere in un perenne stato di depressione che potrebbe pesantemente influenzare la crescita del fratello minore di Rengoku. Nonostante la negativa considerazione del padre riguardo il titolo di Hashira, Kyojuro tenta di mantenere continuamente un approccio positivo, cercando di conseguenza di rendere migliore anche la vita del fratello.

Ricordiamo che una toccante scena ha riassunto la crescita di Tanjiro, e vi lasciamo alla storia completa della pellicola Infinity Train.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1