Demon Slayer: gigantesca roccia nel parco di Nagano attira migliaia di fan, ecco perché

Demon Slayer: gigantesca roccia nel parco di Nagano attira migliaia di fan, ecco perché
di

Non succede spesso che una roccia a caso situata in un parco a caso nel centro del Giappone diventi meta di migliaia di turisti, ma la situazione cambia radicalmente quando e se quella roccia sembri avere un legame con Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba.

Secondo quanto dichiarato dall'amministrazione di Suzaka, città della prefettura di Nagano nella regione centrale del Giappone, migliaia di fan sarebbero accorsi dalle città vicine sino al parco cittadino per scattarsi una foto con la roccia in questione, dopo che un ragazzino è diventato virale riconoscendo una somiglianza tra il masso e la Ryu no Wariishi (Roccia del Drago) tagliata in due da Tanjiro in uno dei primi archi narrativi di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba.

La roccia, visibile in calce alla news, è parte del parco cittadino da sempre, e con il passare degli anni si è formata una grossa spaccatura nel mezzo a causa di fenomeni naturali. La somiglianza con il masso tagliato a metà da Tanjiro nel terzo episodio dell'anime è evidente, e considerando che ci troviamo in un periodo storico in cui Demon Slayer sta guadagnando più di qualsiasi altro anime o manga in circolazione, è assolutamente normale che i fan ne siano attratti.

Vi ricordiamo che Demon Slayer: Infinity Train sta continuando a infrangere record in Giappone, e che presto arriverà in occidente, Italia compresa. Per maggiori informazioni sull'opera potete dare un'occhiata alla nostra recensione della prima stagione dell'anime.

Quanto è interessante?
1
Demon Slayer: gigantesca roccia nel parco di Nagano attira migliaia di fan, ecco perché