Demon Slayer Infinity Train, caos prevendite: siti in crash e oltre 200.000 utenti in coda

Demon Slayer Infinity Train, caos prevendite: siti in crash e oltre 200.000 utenti in coda
di

Le aspettative verso il film di Demon Slayer sono alle stelle, ma probabilmente nessuno si aspettava un'accoglienza tanto calorosa da parte del pubblico giapponese. Poche ore fa, infatti, Ufotable ha ufficializzato l'apertura delle prevendite per il primo weekend nelle sale, e i siti web dei maggiori distributori sono letteralmente andati in crash.

Una volta scoccato l'orario d'apertura delle prevendite, United Cinemas ha comunicato tramite un post Twitter che il sito stava faticando a soddisfare le richieste dei fan a causa del numero di utenti connessi, e ha chiesto a tutti gli spettatori di pazientare e provare ad effettuare nuovamente l'ordine.

TOHO, uno dei più grandi distributori giapponesi, è riuscito a tenere i server online, ma un utente ha visto comparire davanti a sé un messaggio che riportava oltre 200.000 utenti in coda. Allo stesso modo, i siti AEON Cinema e All Movie Theaters sono andati in crash e tornati online più volte. I tre siti sono finiti nelle tendenze Twitter giapponesi, visto che numerosi spettatori hanno continuato a pubblicare post chiedendo informazioni sull'acquisto.

Le code sembrerebbero essere interminabili, e vi ricordiamo che a causa delle normative Covid la vendita dei biglietti deve essere bloccata una volta raggiunto il totale di 2.5 milioni di spettatori nelle sale. Ufotable non si è ancora espressa sull'argomento, ma poche ore fa il team ha comunicato che chiunque si rechi al cinema riceverà, oltre al primo numero dello spin-off di Rengoku, anche un disegno realizzato da Koyoharu Gotouge.

Demon Slayer: Infinity Train uscirà nelle sale giapponesi il 16 ottobre 2020, ed in occidente nel corso del 2021. Homura, il nuovo singolo di LiSA facente parte della colonna sonora del film, è ora disponibile all'ascolto.

Quanto è interessante?
1