Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, l'episodio 21 ha introdotto sei importanti personaggi

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, l'episodio 21 ha introdotto sei importanti personaggi
di

L'episodio 21 di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba si è recentemente mostrato in alcune immagini, ed è attualmente disponibile con i sottotitoli in italiano sul sito di streaming legale VVVVid. Nel corso dell'episodio, Tanjiro e Nezuko Kamado hanno fatto la conoscenza di sei tra i più potenti ammazzademoni della serie.

Come potete vedere nell'immagine in calce all'articolo, Studio Ufotable ha finalmente deciso di mostrare i volti dei tanto attesi Pilastri del Corpo degli ammazzademoni, pronti a giudicare nell'episodio 22 il comportamento dei protagonisti.

Da sinistra a destra possiamo osservare il Pilastro degli insetti Shinobu Kocho, il Pilastro della pietra Gyomei Himejima, quello della nebbia Muichiro Tokito, quello del fuoco Kyojuro Rengoku, e infine i Pilastri dell'amore e del suono, rispettivamente Mitsuri Kanroji e Tengen Uzui.

In Demon Slayer, i Pilastri sono da considerarsi come i migliori guerrieri del Corpo degli ammazzademoni. Lo stesso Giyu Tomioka, esperto utilizzatore del respiro dell'acqua ed uccisore di Rui, quinta luna inferiore delle Dodici Lune Demoniache, non è stato ancora considerato all'altezza di ricoprire tale ruolo.

Secondo quanto rivelato dal manga, un ammazzademoni può diventare Pilastro solo nel caso di passaggio del testimone (o morte) di un Pilastro precedente, previa uccisione di una Luna Demoniaca o di almeno cinquanta demoni.

E voi cosa ne pensate? Siete curiosi di vedere i Pilastri in azione? Fateci sapere la vostra opinione! Nel caso in cui siate fan della serie poi, non perdete l'occasione di dare un'occhiata al magnifico Nendoroid dedicato a Tanjiro.

Quanto è interessante?
3