Demon Slayer: questo letale cosplay di Muzan donna vi conquisterà

Demon Slayer: questo letale cosplay di Muzan donna vi conquisterà
di

Apparso per la prima volta nel capitolo 11 del manga di Demon Slayer, passando molto vicino al protagonista Tanjiro Kamado, il misterioso Muzan Kibutsuji ha agito nell’ombra fino alla fine dell’opera, ampliando il proprio potere e cercando di fermare in ogni modo il gruppo dei cacciatori, anche camuffandosi abilmente, come mostra un nuovo cosplay.

Durante la loro avventura, Tanjiro e compagni si ritrovano molto spesso a dover affrontare i migliori adepti e sottoposti dell’antagonista principale, presentato con un design piuttosto semplice, elegante dove spicca la combinazione del bianco e del nero e il rosso scarlatto dei suoi occhi. Muzan appare come una persona normale, ma è in realtà il sovrano dei demoni, in grado di crearne di nuovi solo attraverso l’uso del suo sangue, e per perseguire il proprio obiettivo: sterminare gli umani e instaurare il dominio dei demoni.

Oltre a questo, Muzan è anche in grado di trasformare il proprio corpo, tecnica che ha usato frequentemente per sfuggire anche ai cacciatori di demoni più abili per anni. Nella serie sono rare le occasioni in cui viene mostrato in un’altra forma, ma una in particolare, quando diventa un’elegante donna per partecipare all’incontro con le Lune Calanti, sembra aver colpito molto la community, e spinto diverse cosplayer a realizzare le loro interpretazioni dell’antagonista.

Come è avvenuto per pamdroid18, che nel post riportato in calce ha vestito i panni dell’antagonista in versione femminile, indossando un elegante yukata nero e oro, e cercando di riproporre la stessa acconciatura. Per concludere vi lasciamo ai dati sull’arco del villaggio dei forgiatori di katana, e alla spiegazione sulla vera natura di Genya.