Demon Slayer, il manga è sempre più vicino alla fine

Demon Slayer, il manga è sempre più vicino alla fine
di

Con un clamore ai massimi livelli, Demon Slayer ha conquistato il 2019, sfornando uno dei migliori adattamenti animati per un manga shonen. Allo stesso tempo, la piccola perla di Koyoharu Gotouge ha iniziato a racimolare vendite spaventose da tutto il mondo, costringendo persino i negozianti a correre ai ripari.

A un'ondata di popolarità di tale misura ha corrisposto un incremento della domanda talmente elevato da rendere la vita impossibile all'editore Shueisha, non in grado di stare al passo con l'altissima richiesta dei tankobon. La possibilità di non poter acquistare una copia del fumetto, infatti, ha costretto i piccoli distributori a prendere delle vie precauzionali contro i taccheggiatori, nonché la difficile scelta di vendere solamente una copia a persona, onde evitare di terminare la scorta prima di aver accontentato tutti i clienti.

Questo incremento della domanda, ad ogni modo, è data anche dai recenti capitoli di Demon Slayer che stanno riservando una serie di colpi di scena interessanti, che stanno avvinando il manga alla sua naturale conclusione. Fine che, come ha ricordato l'ultimo numero di Weekly Shonen Jump, arriverà molto preso, in quanto la serie è già nel pieno dell'ultimo atto.

Data l'insistenza, è probabile che la sensei voglia terminare il manga all'apice del suo successo, magari in prossimità del capitolo 200. Chiudere in cifra tonda non è una cosa poi tanto insolita, come ricorderete con Naruto di Masashi Kishimoto. Ad ogni modo, siamo certi che il corso del 2020 sarà fondamentale per la conclusione della perla di Koyoharu Gotouge.

Quanto è interessante?
2