Demon Slayer, il manga è finito ma le light novel no: realizzate immagini esclusive

Demon Slayer, il manga è finito ma le light novel no: realizzate immagini esclusive
di

Koyoharu Gotouge ha dato vita a un successo quasi senza pari negli ultimi anni, con la pubblicazione di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba su Weekly Shonen Jump tra il 2016 e l'inizio del 2020. Dopo quattro anni però la serializzazione è giunta al termine e con essa la storia di Tanjiro e dei suoi compagni. Ma il franchise è ancora parecchio attivo.

Ci sono infatti ben tre tankobon da mettere ancora in vendita: il 21 in uscita questo mese, poi il 22 e il 23 da qui a dicembre. Per il volume 21 di Demon Slayer l'autrice ha lasciato un messaggio, insieme ovviamente agli immancabili extra tra un capitolo e l'altro. Ma non ha di certo lasciato scoperte le light novel della serie.

Con l'uscita della terza light novel di Demon Slayer che farà da ricapitolazione alla storia, l'autrice Koyoharu Gotouge ha preparato delle illustrazioni inedite che potete trovare nel link alla fonte. I disegni presentati si concentrano su diversi cacciatori di demoni e personaggi che abbiamo visto o intravisto durante il corso principale di Demon Slayer. Si parte subito con Kanae, sorella maggiore di Shinobu morta per mano di Douma, insieme a Sanemi Shinazugawa e uno dei pochi cacciatori con cui strinse amicizia, Masachika Kumeno.

Si passa poi ad altri come forgiatori, Inosuke e Tanjiro, uno strano e allegro Giyuu e tanti altri. Cosa ne pensate di questi contenuti extra a tema Demon Slayer?

Quanto è interessante?
3