Demon Slayer: Mugen Train sempre meglio negli USA, incassati $40 milioni in tre settimane

Demon Slayer: Mugen Train sempre meglio negli USA, incassati $40 milioni in tre settimane
di

Funimation ha recentemente annunciato che Demon Slayer: Mugen Train ha chiuso il suo terzo weekend negli USA con un secondo posto al box office, sotto il nuovo film di Jason Statham Wrath of Man e sopra Mortal Kombat. Il film ha incassato un totale di $40,04 milioni, colmando parzialmente il gap con Pokémon The Movie 2000, fermo a $43,7 milioni.

Sorprendentemente, Demon Slayer: Mugen Train è riuscito a incassare altri 6 milioni di dollari in dieci giorni, cifra praticamente identica a quella registrata nel corso della seconda settimana nei cinema nordamericani. Molti analisti avevano previsto un calo a causa della comparsa del leak Sony, ma a quanto pare il pubblico ha deciso di non rinunciare alla visione in sala.

In Nord America, Demon Slayer: Mugen Train ha incassato 40.004.952 dollari in tre settimane, di cui 37.172.276 negli Stati Uniti e 2.832.676 in Canada. Il film è recentemente diventato il più visto del 2020 a livello mondiale e in Nord America è il terzo film anime più visto di sempre, dopo Pokémon: The First Movie ($85,7 milioni) e Pokémon 2000: The Movie ($43,7 milioni). La pellicola dovrebbe raggiungere il secondo posto prima della fine del mese corrente.

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, la prima stagione dell'anime, è ora disponibile su VVVVID, Netflix e Amazon Prime Video, mentre il film Demon Slayer: Mugen Train arriverà presto in Italia con Dynit. La seconda stagione dell'anime uscirà nel 2021.

Quanto è interessante?
0