Demon Slayer: Nezuko diventa una Barbie giapponese nel nuovo merchandising dell'anime

Demon Slayer: Nezuko diventa una Barbie giapponese nel nuovo merchandising dell'anime
di

In occidente conosciamo tutti Barbie, insieme al suo fidanzato Ken, che ha popolato le stanze di tante ragazzine e ancora oggi è in grado di esercitare il suo fascino. La versione giapponese di questo genere di bambole è conosciuta come Licca-chan, creata da Takara Tomy decenni fa. Ora questa bambola si unisce al mondo di Demon Slayer con Nezuko.

Abbiamo visto tanto merchandising ispirato al brand nell'ultimo periodo, come gli zaini ispirati a Tanjiro e Nezuko o le mascherine a tema Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba. Era solo questione di tempo prima che Takara Tomy decidesse di far partire la collaborazione con Licca-chan e Haruto-kun, ovvero la versione giapponese di Barbie e Ken.

Proprio i due fratelli protagonisti comporranno il nuovo design delle bambole, già mostrato nella foto in basso. Takara Tomy ha mantenuto le loro caratteristiche principali come gli abiti e i colori, ma ha dedicato grande attenzione ai dettagli. Gli abiti dall'haori al kimono, dall'obi ai pantaloni e sandali è prodotto singolarmente e possono essere separati dal resto, come accade d'altronde per i vestiti delle Barbie e di queste bambole simili.

Nezuko sarà alta 24 centimetri, contro i 27 di Tanjiro e saranno disponibili negli store giapponesi da maggio 2021. Comprereste questa versione Barbie di Nezuko?

FONTE: Grapee.jp
Quanto è interessante?
2
Demon Slayer: Nezuko diventa una Barbie giapponese nel nuovo merchandising dell'anime