Demon Slayer: Nezuko è sempre più vicina a tornare umana? Parliamone

Demon Slayer: Nezuko è sempre più vicina a tornare umana? Parliamone
di

L'avanzare della narrazione di Demon Slayer spesso porta a dimenticare quali sono i reali obiettivi di Tanjiro, ovvero vendicare la sua famiglia diventando un grande ammazzademoni e uccidendo Muzan Kibutsuji, e cercare di far tornare umana sua sorella Nezuko, e alcuni degli eventi recenti potrebbero avergli reso questa missione più semplice.

Nel corso della prima stagione Tanjiro conosce Tamayo, al contempo demone e abile dottoressa, e nonostante inizialmente ci sia una diffidenza tra i due, quando Kamado accetta di consegnarle un campione del sangue, unico, di Nezuko, la donna afferma di poter trovare una cura in grado di far tornare umani i demoni. Per farlo però avrà bisogno di studiare il sangue di un essere molto vicino a Muzan, magari una delle Dodici Lune.

Finora Tanjiro si è ritrovato ad affrontare ben quattro dei demoni eletti a Dodice Lune, Rui, Enmu, Akaza e Daki e Gyutaro che insieme costituiscono la Sesta Luna Crescente. Dopo una serie di sfortune, Tanjiro è finalmente riuscito a recuperare un campione del sangue di Gyutaro nell'ultimo episodio della seconda stagione, e lo ha immediatamente inviato a Tamayo. Questo potrebbe diminuire drasticamente i tempi per la creazione di una cura e quindi il ritorno ad un'esistenza normale per Nezuko.

Molti potrebbero tuttavia pensare ad un approccio più pragmatico, e lasciare le cose come stanno per sfruttare le abilità della giovane Kamado, in grado non solo di ferire brutalmente gli avversari, ma anche di curare ingenti ferite causate dal veleno, ed eliminare le abilità vampiriche degli avversari. Voi cosa ne pensate di queste possibilità? Cosa vi aspettate che succeda a Nezuko? Ditecelo come di consueto nella sezione riservata ai commenti.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2