Demon Slayer: il produttore Yuma Takahashi spiega il metodo di lavoro di Studio Ufotable

Demon Slayer: il produttore Yuma Takahashi spiega il metodo di lavoro di Studio Ufotable
di

Pochi giorni fa abbiamo parlato delle condizioni di lavoro dei ragazzi di Studio Ufotable, lo studio di animazione responsabile dell'adattamento anime di Demon Slayer. Recentemente, ha parlato ai microfoni di Crunchyroll il produttore della serie, Yuma Takahashi, svelando qualche interessante retroscena sul metodo di lavoro degli animatori.

Yuma Takahashi aveva già rilasciato un'ntervista per Comicbook qualche settimana fa, rivelando che "ciò che rende davvero speciale la serie è il connubio tra l'evoluzione dei personaggi e le meravigliose scene di combattimento". Ai microfoni della giornalista Nicole Mejias però, il produttore ha deciso di svelare qualche informazione in più.

Alla domanda "Qual è l'obiettivo più importante che lo studio di animazione vuole raggiungere?", Takahashi ha risposto dichiarando quanto segue: "Ogni volta che lo studio si mette al lavoro su un episodio, si pone sempre la stessa domanda: "come creiamo il miglior adattamento possibile?". Per esempio, nell'episodio uno dell'anime c'è una scena in cui Tanjiro discute animatamente con Giyu. Potrebbe sembrare un momento non essenziale, ma in realtà gli animatori hanno lavorato tantissimo su quella scena. Si tratta di riuscire a riportare in vita quanto scritto nel manga, e finché la scena non sembra perfetta non si va avanti. Questo processo si ripete per ogni episodio, è una fatica. Ma alla fine penso sia questo il motivo per cui la serie sta ricevendo tutte queste lodi".

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba ha recentemente mandato in onda l'episodio numero 22 e si sta approcciando lentamente al finale della prima stagione. La prossima puntata, intitolata "Hasira Meeting", andrà in onda sabato alle 16:30 e sarà disponibile con i sottotitoli in italiano su VVVVid.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5