Demon Slayer: ragazza getta via un'action figure da €400 del fidanzato, lui la denuncia

Demon Slayer: ragazza getta via un'action figure da €400 del fidanzato, lui la denuncia
di

Demon Slayer: Infinity Train ha recentemente debuttato in Taiwan, diventando velocemente il film d'animazione più visto di sempre con oltre 360 milioni di dollari taiwanesi (circa 11 milioni di euro) incassati in poco più di due settimane. I fan cinesi del resto amano Demon Slayer, ma a quanto pare non tutti vedono l'anime allo stesso modo.

Pochi giorni fa, infatti, un ragazzo taiwanese è diventato virale a causa del lungo post Facebook visibile in calce, in cui ha spiegato che la propria fidanzata ha approfittato della sua assenza per gettare nei rifiuti la sua preziosa collezione di action figure, tra cui era presente anche una costosa statuetta di Nezuko. Il collezionabile, realizzato da Magic Cube Studio e visibile nella copertina della news, ha un costo pari a 14.000 dollari taiwanesi, ovvero €419,99.

Una volta tornato da lavoro il ragazzo ha immediatamente chiamato lo smaltimento rifiuti, ma a quel punto il prodotto era già finito nell'inceneritore. Interrogata sulla questione, la ragazza ha spiegato che "la collezione di action figure occupava un sacco di spazio ed era inutile", ragione per cui ha pensato di sbarazzarsene.

Il ragazzo ha deciso di rompere con l'ormai ex fidanzata, che a quanto pare avrebbe commentato: "Voi otaku siete troppo affezionati a quella spazzatura, è ridicolo". L'uomo ha dichiarato che denuncerà la ragazza, richiedendo la restituzione dell'intera somma.

E voi cosa ne pensate di questo aneddoto? Fatecelo sapere con un commento! Noi intanto vi lasciamo alla nostra recensione di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba.

Quanto è interessante?
6