Demon Slayer: sei anni fa Tanjiro Kamado debuttava sulle pagine di Shonen Jump

Demon Slayer: sei anni fa Tanjiro Kamado debuttava sulle pagine di Shonen Jump
di

Era il 15 febbraio del 2016 quando il timido Tanjiro Kamado si avvicinava al suo percorso da ammazzademoni, desideroso di vendicare la sua famiglia, e salvare la sua sorellina Nezuko. Oggi, 6 anni dopo il debutto di Demon Slayer su Weekly Shonen Jump, l’opera ha raggiunto una popolarità incredibile, e continua ad essere seguita da milioni di fan.

Il manga di Koyoharu Gotoge è riuscito a scalare tutte le classifiche di vendite e diffusione, superando mostri sacri quali ONE PIECE e Dragon Ball Super, e allo stesso modo l’uscita della prima stagione dell’anime, ad opera di Ufotable, ha portato ad una crescita senza precedenti. In un periodo complesso come quello della pandemia, la pellicola Demon Slayer: il Treno Mugen ha raggiunto cifre stratosferiche, diventando la più vista della storia del cinema in Giappone, consolidando ulteriormente l’estrema popolarità di Tanjiro e degli ammazzademoni.

Un’esplosiva e imprevedibile scalata verso il successo, così potremmo definire l’ascesa di Demon Slayer nel corso di questi sei anni, e sicuramente non c’è miglior modo di celebrare l’anniversario di un’opera vedendo come con gli anni sia arrivata a diffondersi praticamente ovunque, e continui a suscitare molto interesse grazie alla seconda stagione dell’anime, conclusasi di recente con il diciottesimo episodio.

Ricordiamo che Star Comics ha portato in Italia il fanbook di Demon Slayer e vi lasciamo alla nostra recensione del manga di Demon Slayer.

Quanto è interessante?
2