Demon Slayer, The Promised Neverland e ID: Invaded tra i candidati ai Seiun Awards 2021

Demon Slayer, The Promised Neverland e ID: Invaded tra i candidati ai Seiun Awards 2021
di

Nel corso della 60° edizione della Japan Science Fiction Convention (Nihon SF Taikai) sono stati rivelati i nomi dei candidati ai Premi Seiun 2021, ultima edizione dei prestigiosi premi giapponesi conferiti annualmente alle migliori opere fantasy e fantascientifiche pubblicate nel mondo durante l'anno precedente.

Come tutti gli anni, sono stati annunciati da un minimo di sei a un massimo di undici candidati per ognuna delle nove categorie presenti, ovvero romanzi giapponesi, racconti brevi giapponesi, romanzi tradotti, romanzi brevi tradotti, media, fumetti, arte, saggistica e una categoria "libera". L'unico requisito d'entrata è che le opere in questione siano state pubblicate tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2020.

Di seguito potete leggere i candidati nelle categorie "Media" e "Fumetti", in cui sono presenti le opere maggiormente apprezzate dalla giura. Il pubblico potrà esprimere la propria preferenza tramite il voto online, e le premiazioni si terranno a Takamatsu, Kagawa tra il 21 e il 22 agosto 2021.

Media

  • Deca-Dence (serie televisiva anime)
  • Così Parlò Rohan Kishibe (serie televisiva live-action)
  • Keep Your Hands Off Eizouken! (film live-action)
  • Ultraman Z (serie televisiva live-action)
  • ID: Invaded (serie televisiva anime)
  • BNA: Brand New Animal (serie televisiva anime)
  • Demon Slayer: Mugen Train (film anime)
  • Eiga Precure Miracle Leap: Minna to Fushigi na 1-nichi (film anime)
  • Drifting Dragons (serie televisiva anime)
  • Maeda Kensetsu Fantasy Eigyobu (film live-action)

Fumetti

  • Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba (23 Volumi, completa)
  • Kimi wo Shinasenai tame no Storia (8 Volumi, completa)
  • Hozuki's Coolheadedness (31 Volumi, completa)
  • The Promised Neverland (20 Volumi, completa)
  • School-Live! (12 Volumi, completa)
  • Hinamatsuri (19 Volumi, completa)

Doppia nomination quindi per Demon Slayer, che naturalmente è il grande favorito in entrambe le categorie. Essendo i Premi Seiun principalmente riservati a opere fantascientifiche e fantasy la competizione non si è fatta troppo serrata per l'opera di Gotouge, che dovrebbe per lo meno accaparrarsi senza troppe difficoltà il premio Media.

E voi cosa ne pensate? Chi meriterebbe la vittoria? Ditecelo nei commenti! Noi intanto vi ricordiamo che Demon Slayer ha recentemente portato a casa il Premio Culturale Osamu Tezuka, ennesimo trionfo in un biennio ricco di record e guadagni stellari.

FONTE: locus
Quanto è interessante?
1