Demon Slayer vende troppo, il manga potrebbe davvero riuscire a superare ONE PIECE

Demon Slayer vende troppo, il manga potrebbe davvero riuscire a superare ONE PIECE
di

Demon Slayer è attualmente il re dei manga, per lo meno sul fronte delle vendite. L'opera di Koyoharu Gotouge sta infrangendo un record dietro l'altro ed ora come ora, anche se pochi ne parlano, non è assolutamente impossibile che il manga arrivi a superare ONE PIECE e le sue 470 milioni di copie vendute, o per lo meno che ci vada molto vicino.

Naturalmente a primo acchito un'esclamazione del genere potrebbe sembrare una follia, ma permetteteci di fare chiarezza. Prima del lancio dell'anime, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba contava 5 milioni di copie in circolazione, un numero solido, ma che non lasciava assolutamente presagire ad un'escalation simile. Subito dopo la trasmissione dell'anime di Ufotable, l'opera ha iniziato a crescere, registrando 20 milioni di copie vendute a dicembre 2019, 60 milioni a maggio 2020, 80 a giugno e 100 lo scorso settembre. È anche bene notare che la casa editrice ha rivelato, lo scorso marzo, di aver venduto (non stampato, venduto) circa 30 milioni di copie solo nel primo trimestre del 2020.

Per il momento i dati ufficiali parlano di oltre 100 milioni di copie in circolazione a settembre, e realisticamente un nuovo aggiornamento arriverà entro la fine del mese. Si tratta di numeri mastodontici, ma sono sufficienti per raggiungere ONE PIECE? Se si fermassero qui, probabilmente no. Oricon tuttavia, ha confermato che dopo il debutto nei cinema di Demon Slayer: Infinity Train le vendite del manga hanno subito un ulteriore incremento, andando ad occupare l'intera Top 22 mensile dell'editore.

Tutto questo significa che ogni singolo Volume di Demon Slayer ad esclusione dell'ultimo (in uscita a dicembre) ha venduto più di quelli di qualsiasi altra opera, e che il manga di Gotouge è stato superato solo da sé stesso. In realtà questa situazione si era già ripetuta più volte in passato, ma in questo caso Demon Slayer ha venduto un totale di 11,5 milioni di copie in un mese, più degli altri 19 manga di punta giapponesi messi insieme, compreso ONE PIECE (300.000 copie), Jujutsu Kaisen, The Promised Neverland, Kingdom e via dicendo. Per darvi un'idea della grandezza di questa cifra, manga come Kaguya-sama: Love is War, The Quintessential Quintuplets o Wotakoi hanno raggiunto questa soglia solo recentemente, dopo anni di serializzazione.

In questo momento, fonti giapponesi riportano che Demon Slayer è diventato molto più di un semplice franchise, e che cartelloni pubblicitari e riferimenti all'opera si trovano praticamente ovunque. Al di là del record storico registrato nei cinema e dalle vendite colossali del manga, sembra anche che ogni azienda che abbia collaborato con Demon Slayer stia amplificando esponenzialmente i propri ricavi, quale che sia il prodotto venduto.

Con l'arrivo del film in occidente ed in Cina, e successivamente con la produzione di una seconda stagione dell'anime, Demon Slayer continuerà ad aumentare le proprie vendite, e molti analisti danno ormai per certo l'infrangimento del muro dei 200 milioni. Con appena 23 Volumi pubblicati contro i 97 attuali di ONE PIECE, il manga ha già fatto l'impossibile, ma è probabile che possa fare ancora di più. Per scoprire quanto in la possa spingersi l'opera, però, dovremo aspettare ancora qualche anno.

Quanto è interessante?
3