La denuncia dell'autore di Hunter x Hunter e Yu Yu Hakusho: 70% degli incassi in tasse

La denuncia dell'autore di Hunter x Hunter e Yu Yu Hakusho: 70% degli incassi in tasse
di

Yu Yu Hakusho e Hunter x Hunter sono i due gioiellini di Yoshihiro Togashi, un maestro che nel tempo ha imparato a farsi conoscere nel bene quanto nel male, complici ovviamente le numerose pause che l'autore si è preso nel tempo. Ad ogni modo, in un vecchio messaggio, il sensei rivelò un dettaglio sulla questione dei profitti.

La professione di mangaka può essere davvero remunerativa, lo sanno bene sicuramente Eiichiro Oda ed Akira Toriyama, forti tra l'altro di un merchandising straordinario inerente ai loro capolavori. Eppure, non è tutto oro ciò che luccica, dal momento che una risposta di Togashi risalente all'ormai lontano 1994 sembra gettare ombra in merito alla questione economica degli autori manga. All'epoca, infatti, il maestro disse:

"Non avrei mai immaginato che la mia mentalità sarebbe cambiata così tanto nei 4 anni di lavoro tra l'inizio e la fine della mia pubblicazione [in riferimento a Yu Yu Hakusho]. Il 70% di quanto ho preso è finito in tasse, quindi è come se avessi lavorato per 20 ore al giorno, 14 delle quali non retribuite. Prima di rendermene conto, avevo iniziato a pensare di scappare via nella notte. Se avessi avuto all'epoca una patente di guida probabilmente sarei stato un grande pericolo [per me e gli altri]. A causa del mio corpo, della mia vita, la mia mente ha iniziato a dissociarsi dagli altri, non riuscivo nemmeno ad apprezzare il numero delle copie vendute, 6,53 milioni. Sentivo come se stessi celebrando i miei stessi numeri dalla prospettiva del protagonista di un videogioco e non come quello di un giocatore."

Non sappiamo se oggi le cose siano cambiate, per il sensei o per l'industria in generale, tuttavia la sua denuncia resta potente nonché magari uno dei motivi che nel tempo lo hanno allontanato sempre di più dalla scrivania. E voi, invece, cosa ne pensate delle sue parole? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
3