Digimon Adventure 2020: la nuova evoluzione di Devimon è ispirata a Venom

Digimon Adventure 2020: la nuova evoluzione di Devimon è ispirata a Venom
di

La nuova serie animata dei mostri digitali, Digimon Adventure 2020 reboot dell'omonima serie del 1999, ripercorre sotto nuova veste le avventure degli storici digiprescelti e nell'ultimo episodio dell'anime abbiamo visto un vecchio nemico ripresentarsi con una nuova forma stranamente familiare.

Già in precedenza avevamo parlato del nuovo aspetto che avrebbe assunto Devimon nel corso di Digimon Adventure 2020 e finalmente possiamo vederlo. L'ultima pubblicazione dell'anime vede il raggiungimento del climax nella battaglia di Tai, Mett e Takeru contro il malvagio digimon, il quale rivelando di aver immagazzinato un numero sufficiente di dati Megadigievolve nella forma di DoneDevimon. Quest'ultimo però sembra incredibilmente simile a personaggi degli universi Marvel e DC come Venom e Spawn.

Lo stesso designer del nuovo mostro, Kenji Watanabe, in un Tweet nota la grande influenza che hanno avuto sulla sua opera le creazioni di Todd McFarlane. Inoltre riporta una fantastica immagine che dona una nuova prospettiva allo scontro tra il Digimon malvagio e WarGreymon.

A seguito della conferma dell'autore, spicca all'occhio ancor di più la natura del nuovo Devimon di perfetta miscela tra i due antieroi: prendendo il mantello e le strisce rosse dal design di Spawn e gli occhi e l'abitudine di tirar fuori la lingua da Venom.

Già in passato Watanabe parlò di come il design di personaggi come i sopra citati abbiano influenzato lo sviluppo delle creature digitali ed ora i fan sono in attesa delle prossime varianti dei mostri che verranno mostrati nell'anime.

Voi cosa ne pensate della nuova evoluzione di Devimon? Fatecelo sapere con un commento. Vi ricordo inoltre che nei recenti episodi anche MetalGreymon ha ottenuto una nuova forma in Digimon Adventure 2020.

Quanto è interessante?
3