Digimon Adventure 2020: arrivano nuovi mostri digitali nella serie

Digimon Adventure 2020: arrivano nuovi mostri digitali nella serie
di

La serie di Digimon Adventure ha finalmente fatto il suo ritorno dopo lo stop causato dalla pandemia, e sembra averlo fatto in grande stile, introducendo nuove specie di mostriciattoli digitali. Il reboot ci ha mostrato un Digital World molto diverso dall'originale di più di 20 anni fa, ma nuovi Digimon forse potrebbero essere una buona aggiunta.

Nonostante abbiano fatto parte dell'universo Digimon per molti anni, l'episodio 4 della serie ha ufficialmente portato Brachimon e Stegomon nell'anime per la prima volta in assoluto. Infatti ai due Digimon, ispirati rispettivamente al brachiosauro e allo stegosauro, non era mai stato riservato un particolare ruolo nelle produzioni animate del franchise.

Nell'episodio 4 Tai e Agumon si sono uniti a Sora e Biyomon, facendo i loro primi passi nel vero Digital World, dove hanno da subito incontrato un branco di Stegomon e un unico Brachimon, definiti immediatamente da Tai come "molto forti".

Dopo aver attraversato una giungla, ed essere arrivati nei pressi di un fiume, i ragazzi e i loro compagni vengono assaliti da uno Snimon. La vera minaccia tuttavia si nasconde in fondo al fiume, infatti dopo aver proseguito Tai e Sora si trovano davanti ad un Coelamon, che per la prima volta nella storia della serie ricopre il ruolo di avversario.

In attesa del quinto episodio di Digimon Adventure vi lasciamo alla scoperta di come funziona il Mondo Digitale. Cosa ne pensate di questi nuovi Digimon introdotti nel reboot? Ne vorreste altri? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Quanto è interessante?
2
Digimon Adventure 2020: arrivano nuovi mostri digitali nella serie