Digimon Adventure 2020: troppi cambiamenti rispetto all'originale?

Digimon Adventure 2020: troppi cambiamenti rispetto all'originale?
di

La serie per festeggiare i 20 anni del franchise Digimon, Digimon Adventure si è mostrata sin da subito alquanto differente dalla prima stagione, sia per il continuo susseguirsi di incontri e scontri con mostri molto potenti nel Digiworld, sia per la frequenza con cui vengono presentate le evoluzioni dei compagni dei DigiPrescelti.

L'introduzione di nuovi elementi in ogni episodio potrebbe rendere la conclusione della prima saga molto intensa, ma vi è anche la possibilità che viste le evoluzioni mostrate troppo presto, a partire dal decimo episodio, potrebbe passare molto tempo prima di vedere effettivamente un potenziamento per i Digimon protagonisti.

Partendo dalle premesse del reboot, il nucleo narrativo centrale dovrebbe seguire gli eventi della prima serie, ma la riscrittura delle origini dei DigiPrescelti, potrebbe modificare non poco il loro viaggio attraverso il Continente Oscuro, e di conseguenza anche l'incontro con il pericoloso Devimon.

Viene quindi automatico pensare che nel corso dei rimanenti 55 episodi dell'anime, vedremo le evoluzioni definitive di Agumon, Gabumon, Palmon e degli altri, a differenza di quanto mostrato nell'originale Digimon Adventure. Sembra quindi che la serie stia prendendo una piega più action shonen, aspetto che potrebbe donare un significato e un pathos completamente diversi rispetto alle scene commoventi che caratterizzano la prima serie.

Voi cosa ne pensate del futuro di Digimon Adventure 2020? Preferite i toni più serrati e decisi del reboot? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Ricordiamo che è stata pubblicata la preview dell'episodio 12, e vi lasciamo alle nostre prime impressioni su Digimon Adventure 2020.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1