Digimon Adventure 2020: la prima vera minaccia è una bomba nucleare?

Digimon Adventure 2020: la prima vera minaccia è una bomba nucleare?
di

Sono bastati appena due episodi per cambiare interamente le carte in cavola di Digimon Adventure 2020. Senza neanche troppi scrupoli, TOEI Animation ha già apportato modifiche sostanziali alla storia originale, alterando il corretto ordine delle digievoluzioni e stravolgendo fortemente la narrazione con nuovi contenuti.

Questi accorgimenti, inoltre, saranno ancor più concreti nelle prossime puntate dell'anime, come rivelano gli spoiler fino all'episodio 5. Ad ogni modo, questo reboot vuole avere il meno possibile a che fare con la serie originale del 1999, ricostruendo sulla base degli stessi personaggi una storia rivoluzionata negli intenti e nei contenuti.

Il secondo episodio, infatti, ha già messo alle strette Tai e Matt, costretti a fronteggiare senza neanche il tempo di comprende la situazione due terribili minacce. I due bambini si sono ritrovati immediatamente con il fardello di salvare Tokyo dal disastro informatico dei Digimon Virus, al fine di impedire che venisse scagliato contro la città un missile nucleare. Eppure, contro ogni pronostico, la bomba è stata infine lanciata e rischia seriamente di seminare distruzione nella capitale del Giappone. L'esito dello scontro lo scopriremo questa domenica, insieme al terzo episodio, in cui assisteremo alla prima evoluzione Mega.

E voi, invece, cosa ne pensate di questi primi stravolgimenti che hanno messo sul tavolo persino una minaccia nucleare? Fatecelo sapere, come sempre, con un commento qua sotto.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
2