Digimon Adventure Last Evolution Kizuna: ecco perché i Digiprescelti sono diventati adulti

Digimon Adventure Last Evolution Kizuna: ecco perché i Digiprescelti sono diventati adulti
di

Sono ormai passati diversi mesi dal debutto di Digimon Adventure: Last Evolution Kizuna nei cinema giapponesi, e nonostante l'anime sia recentemente tornato in tv con un remake della serie originale, non tutti i fan dei Digiprescelti riescono ad accettare che l'opera sia finalmente giunta alla conclusione.

Digimon Adventure: Last Evolution Kizuna è un ultimo saluto a Tai, Agumon e compagni, e non a caso il team di produzione ha deciso ritrarli per la prima e ultima volta come studenti universitari, ormai adulti e in grado di prendere le proprie decisioni, prima di salutarli definitivamente. Ma cosa ha portato il team a fare questa scelta? Pochi istanti fa, il producer Yosuke Kinoshita ha svelato l'arcano.

"I fan hanno iniziato a seguire Digimon vent'anni fa, ed ormai sono cresciuti e si sono fatti una propria vita", ha dichiarato il produttore, "noi abbiamo semplicemente pensato che ritrarli da adulti sarebbe stato il modo migliore per connettersi con l'audience. È un po' come se fossero cresciuti insieme. Siamo partiti con questa idea, e proprio per questo diversi membri del team hanno fatto un rewatch delle prime due stagioni, in modo da permetterci di rendere omaggio alla serie originale con qualche citazione. Abbiamo discusso molto, e cercato di rievocare le stesse emozioni che gli appassionati provarono nei primi anni 2000".

In Giappone la pellicola ha incassato un totale di circa 200 milioni di yen, una cifra modesta, ma assolutamente accettabile considerando quanto l'anime sia stato lontano dai palcoscenici. Fortunatamente la nuova serie di Digimon attualmente in onda su Crunchyroll ha riacceso l'interesse dei fan, e chissà che l'edizione home video della pellicola in arrivo sul mercato non finisca per giovare di questo rinnovata attenzione.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1