Digimon: un appassionato ci mostra come sarebbe Agumon nel mondo reale

Digimon: un appassionato ci mostra come sarebbe Agumon nel mondo reale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tramite un'immagine pubblicata da un artista appassionato del franchise Digimon sui social network, abbiamo la possibilità di vedere come risulterebbe uno dei più amati tra i piccoli esseri che popolano la serie se fosse presente anche nel nostro mondo reale.

Il brand inaugurato dai Digimon è ormai parte della cultura popolare da parecchi anni, ed è quindi insolito che si torni a parlare della serie originale. Lo zoccolo duro degli appassionati però, non ha di certo dimenticato l'amore provato per i piccoli protagonisti e per le creature che li accompagnavano nelle loro avventure, e ancora oggi non mancano di dimostrare il loro apprezzamento.

In particolare oggi vi riportiamo la notizia relativa ad un fan che, tramite il suo profilo Instagram, ha voluto rendere omaggio ad un Digimon in particolare mostrandoci un'immagine da lui creata che provi ad immaginare come sarebbe il suddetto personaggio se esistesse anche all'interno del nostro mondo. Come potete vedere voi stessi nel post dell'utente georgeevangelista, stiamo ovviamente parlando dell'indimenticabile Agumon.

L'interpretazione è sicuramente realistica, anche se finisce inevitabilmente per fornire Agumon di caratteristiche che lo avvicinano sensibilmente ai dinosauri a cui siamo abituati, togliendogli quel tocco "digitale" a cui la sua figura originale ci rimandava. Ricordiamo che Agumon è forse il Digimon più famoso dell'intero franchise, sia perché è presente in gran parte del materiale promozionale legato alla serie, sia perché è lo storico compagno del protagonista della serie originale, e cioè Tai Kamiya.

Insomma, cosa ne pensate di questa interpretazione in chiave realistica di uno dei compagni digitale più amati in assoluto?

Digimon è un media franchise giapponese che comprende anime, manga, giocattoli, videogiochi, giochi di carte da collezione ed altri media, reso popolare soprattutto grazie alle otto serie animate, ideate da Akiyoshi Hongo a partire dal 1999 e prodotte dalla Toei Animation.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4