Digimon: la linea evolutiva di Patamon prende forma in una maestosa statua

Digimon: la linea evolutiva di Patamon prende forma in una maestosa statua
di

Una delle evoluzioni più attese nella serie anime reboot Digimon Adventures 2020, tra le numerose trasformazioni che hanno caratterizzato sin dall'inizio l'avventura dei DigiPrescelti, è stata indubbiamente quella del Digimon Sacro Angemon, evoluzione di livello campione di Patamon, il mostriciattolo digitale compagno di Takeru Takaishi.

Rappresentati con il design originale tutti gli stadi evolutivi apparsi nella prima stagione dell'anime sono stati omaggiati nella splendida statua realizzata dallo studio Great Design, che potete vedere nelle immagini riportate in calce, nel post condiviso da @iker_logan su Twitter. Alta 51 centimetri e in arrivo nel 2021, la figure è estremamente dettagliata e tutti i personaggi si sviluppano partendo da una base altrettanto curata, che contiene anche dei led per illuminare Tokomon, Patamon, Angemon e MagnaAngemon.

Come segnalato successivamente con altre immagini, Great Design ha prodotto anche una figure dedicata al piccolo Poyomon che fuoriesce dall'uovo, e anche le tre statue basate invece sulle linee evolutive di Agumon, Bagumon e Gatomon, compagni rispettivamente di Tai, Matt e Kari. Per chi fosse interessato ad acquistare questi straordinari pezzi da collezione, ciascuna statua viene venduta ad un prezzo di 680 euro.

Ricordiamo che la leggendaria serie Digimon Adventure ha compiuto 22 anni, e vi lasciamo alla recente polemica di carattere religioso relativa alla serie reboot.

Quanto è interessante?
2