Il disastro di God Valley: il momento di ONE PIECE in cui nacque la leggenda di Garp

Il disastro di God Valley: il momento di ONE PIECE in cui nacque la leggenda di Garp
di

Conosciamo molto poco della storia passata di ONE PIECE. Uno dei grandi misteri della saga ruota proprio intorno a un certo periodo che sembra essere stato completamente sradicato dalla storia, ma anche altri eventi sono rimasti più o meno ammantati nell'ombra. Il nuovo episodio di ONE PIECE, andato in onda su Crunchyroll, però ne svela alcuni.

Prima dell'inizio dell'atto tre di Wano, ONE PIECE 958 ha deciso di condividere ancora una volta gli eventi del mondo esterno, lasciando da parte l'isola dei samurai dove si trovano Rufy e compagni. A spiegare gli avvenimenti ci pensa Sengoku il Budda, ormai marine in pensione e deputato alla crescita dei più giovani.

Durante questo frangente, Sengoku narra la storia di God Valley, un'isola che fu teatro del più importante scontro del periodo recente. Diversi anni prima, questa terra fu teatro della battaglia tra i pirati Rocks, la marina guidata da Garp e il leggendario Re dei Pirati Gol D. Roger. Garp e Roger si allearono per sconfiggere Rocks, il pirata più pericoloso dell'epoca e nella cui ciurma militavano dei pesi massimi come Barbabianca, Big Mom e Kaido.

Dopo gli eventi che videro la sconfitta di Rocks, God Valley fu completamente cancellata dalle mappe mentre Garp ricevette gli onori da tutto il mondo diventando la leggenda conosciuta oggi. Fu anche il momento in cui però i futuri imperatori si separarono e intrapresero le loro vie. E ciò li portò a essere Kaido e Big Mom con le taglie mostruose conosciute al giorno d'oggi.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4