Doomsday Clock suggerisce il ritorno di due storici gruppi supereroistici DC Comics

di

Sin dal principio dell’iniziativa “Rebirth”, DC Comics ha approfittato del suo più recente rilancio per riportare in scena svariati personaggi rimasti troppo a lungo nel dimenticatoio. Durante le pagine di Doomsday Clock #5 sono persino riemersi due storici gruppi supereroistici molto richiesti dai fan. Tutti i dettagli dopo il salto!

Nel bel mezzo del capitolo, un improvviso bagliore verde, proveniente da un’acciaieria, ha catturato l’attenzione di Johnny Thunder, che subito ha preso un autobus per recuperare l’oggetto che sapeva avrebbe trovato di lì a poco: la batteria del potere della Lanterna Verde Alan Scott.

Una volta sul posto, Johnny è stato avvicinato da una banda di giovani pronti ad assalirlo e a garantirgli la stessa sorte toccata a Hollis Mason (l’originale Nite-Owl di Watchmen, assassinato in modo analogo da una banda di teppisti), ma il tempestivo intervento di Saturn Girl ha scongiurato la tragedia.

Assieme a Rorschach, Saturn Girl ha dunque rivelato di essere proprio alla ricerca di Thunder, formando un trio non convenzionale e pronto ad affrontare le nuove sfide che verranno proposte dai prossimi capitoli della serie a fumetti.

Come i fan ricorderanno, Johnny Thunder è stato un componente della leggendaria Justice Society of America, ossia il primissimo gruppo supereroistico di casa DC Comics. Dopo essere stato “trasferito” su Terra-2 con l’avvento della cosiddetta Silver Age, la JSA è tornata alla ribalta dopo la gigantesca Crisi sulle Terre Infinite, un catastrofico evento che ha distrutto il Multiverso, unendo le poche terre sopravvissute e donando agli eroi un’unica dimora condivisa. Nei Nuovi 52, tuttavia, la JSA è stata nuovamente relegata su Terra-2.

La cosiddetta Legione dei Super-Eroi, invece, è un gruppo di giovani supereroi del futuro influenzati pesantemente dalle leggendarie ed eroiche imprese di Superman. Continuamente reinventato e rilanciato, il team ha fatto parte anche dell’Universo DC stabilito con l’avventuro dei Nuovi 52, ma ha giocato un ruolo marginale. La più recente apparizione risale infatti ad alcuni cameo della stessa Saturn Girl avvenuti durante la defunta testata Justice League United.

Sebbene gli eventi Doomsday Clock siano in continuity con l’attuale universo DC Comics, va comunque ricordato che si svolgono a distanza di un anno dalle storie attualmente in fase di pubblicazione. È dunque improbabile che la Legione e la JSA - quand’anche Doomsday Clock dovesse reintrodure ufficialmente le due squadre nell’era Rebirth - possano comparire a breve anche nelle altre testate DC Comics.

E voi, vorreste che il colosso statunitense lanciasse, nel prossimo futuro, delle testate dedicate ai due suddetti gruppi supereroistici?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.