Un doppiatore è stato rimosso dall'incarico per un commento sulla propria "dieta"

Un doppiatore è stato rimosso dall'incarico per un commento sulla propria 'dieta'
di

In Giappone, per chi non lo sapesse, i doppiatori hanno la stessa popolarità che hanno gli attori di Hollywood per la cultura occidentale. Dato il loro ruolo all'interno di un'industria imponente, spesso alcune dichiarazioni, anche nella più totale genuinità, possono rivelarsi delle vere e proprie bombe ad orologeria.

Le polemiche sui doppiatori non fanno parte di una novità, eppure ci sono volte in cui una semplice dichiarazione può portare alla rimozione dall'incarico in un determinato progetto. La spiacevole situazione è accaduta nei riguardi di Kaito Ishikawa, celebre doppiatore di Iida in My Hero Academia, durante una trasmissione nella radio dello stesso seiyuu.

Kaito, infatti, era stato ingaggiato per prestare la propria voce a Koshino Kanbai, protagonista di un anime intitolato "Miko no Mikoto", una serie televisiva incentrata sul sakè in forma umana. Durante la trasmissione incriminata, Ishikawa ha raccontato ai fan che, a causa di una dieta priva di zuccheri che ha iniziato, non può più bere il sakè, in quanto una bevanda ad altra concentrazione di zucchero. Le dichiarazioni colpevoli, che hanno portato la produzione dell'anime a rimuovere il doppiatore dal ruolo, sembrano essere le seguenti:

"Ora come ora mi viene da vomitare quando vedo del sakè" e "le ragazze potrebbero ingrassare facilmente se iniziassero a bere troppo sakè".

Ad ogni modo, le espressioni utilizzate hanno aperto una polemica in rete in merito all'argomento, su chi difende la bontà delle parole di Ishikawa e su chi, invece, difende i vincoli contrattuali in merito a un anime di sponsorizzazione al sakè, nonostante le dichiarazioni siano trapelate da una radio personale.

E voi, invece, cosa ne pensate di questa spiacele situazione, siete d'accordo? Diteci la vostra con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
1