Doraemon diventa horror: un fumettista ridisegna il gatto a tinte macabre

Doraemon diventa horror: un fumettista ridisegna il gatto a tinte macabre
INFORMAZIONI SCHEDA
di

"Doraemon Doraemon, il gatto spaziale", la sigla di Cristina d'Avena ha accompagnato noi italiani durante tante mattine. L'anime e il manga cinquantenne Doraemon hanno fatto lo stesso per generazioni di giapponesi che hanno vissuto dagli anni '60 in poi. È difficile vedere quel gatto venuto dal futuro, pacioccone e simpatico, in altri modi.

Eppure un artista su Twitter ci è riuscito, rendendo Doraemon non più l'amico dei bambini quanto più l'incubo di tutti. Il fumettista firmatosi come Matonoanji sul social dell'uccellino ha pubblicato quattro pagine di un fumetto breve che vede proprio Doraemon e un altro bambino protagonista. In calce trovate il fumetto horror che potrebbe farvi cambiare per sempre il modo in cui vedete Doraemon.

In questa versione, il gatto con i chuski emerge dal cassetto in modo inquietante. Quando inizia a intravedersi mezza figura però diventa più simile a un umano con una maschera e costume da gatto, ricordando il pagliaccio Pennywise del capolavoro di Stephen King, It. Il Doraemon horror prende per le mani il bambino, che stava leggendo proprio un tankobon del manga di Fujiko F. Fujio, e lo trascina nel cassetto in un modo piuttosto macabro, lasciandosi dietro di sé una scia di sangue.

Le reazioni sbigottite del web non si sono fatte attendere, specie sotto forma di commenti in risposta alle quattro pagine. Vi sareste mai aspettati di vedere un Doraemon horror e leggereste un fumetto con le avventure di questo non molto simpatico gatto?

Intanto in Giappone il vero Doraemon vede un nuovo film, purtroppo slittato per Coronavirus.

Quanto è interessante?
1