INFORMAZIONI SCHEDA
di

Pochi giorni fa Shogakukan ci aveva promesso nuovi dettagli riguardanti l'adattamento anime di Dorohedoro, il nuovo progetto tratto dal manga di Q Hayashida e previsto per il 2020. Oggi possiamo dire che la casa editrice è stata di parola, visto che oltre al trailer visibile qui sopra sono state condivise diverse informazioni importanti.

Innanzitutto, per chi non conoscesse l'opera, vi ricordiamo che la sinossi di Dorohedoro recita quanto segue: "Cayman, un uomo con la testa da alligatore, è un comune cittadino di Hole che ormai da tempo cerca di tornare normale. La sua trasformazione è figlia di una maledizione lanciata da uno dei tanti stregoni che da anni infestano la città, uccidendo e deformando qualunque innocente capiti a tiro. Avvalendosi dell'aiuto della sua cara amica Nikaido, Cayman partirà dunque alla ricerca del colpevole basandosi sull'unico indizio a sua disposizione: un volto umano visibile all'interno della sua enorme bocca".

Lo staff al lavoro sull'opera, svelato pochi minuti fa, vede come regista il talentuoso Yuuichirou Hayashi (Garo: Hanooo no Kokuin, Kakegurui) che guiderà Studio MAPPA (Kakegurui, Terror in Resonance) durante la realizzazione dell'anime. La sceneggiatura sarà curata da Hiroshi Seko (Mob Psycho 100, Vinland Saga), il character design da Tomohiro Kishi (91 Days, Tomnari no Kaibutsu-kun) e la musica da (K)NoW_NAME (Fairy Gone).

Il cast d'altro canto vedrà come protagonisti Wataru Takagi (Great Teacher Onizuka) e Reina Kondou (Slow Start), rispettivamente nei panni di Kaiman e Nikaido. Tra gli altri si annoverano Yuu Kobayashi (Fate/Grand Order) nei panni di Noi, Miyu Tomita (Made in Abyss) in quelli di Ebisu, Kenyuu Horiuchi (Joker Game) in quelli di En e Yoshimasa Hosoya (Dances with the Dragons) in quelli di Shin. La data di uscita di Dorohedoro è prevista per il 12 gennaio 2020.

Quanto è interessante?
3