Netflix

DOTA: Dragon's Blood arriva su Netflix: l'anime è disponibile con il doppiaggio italiano

DOTA: Dragon's Blood arriva su Netflix: l'anime è disponibile con il doppiaggio italiano
di

Netflix Italia ha aggiornato il suo ricco catalogo con un nuovo anime, DOTA: Dragon's Blood, la serie di Studio Mir tratta dall'omonimo videogioco MOBA Dota 2. La prima stagione, disponibile da oggi per tutti gli abbonati, è composta da otto episodi sia in inglese sottotitolato che con il doppiaggio italiano.

Nonostante la recente partnership con Digital Frontier la serie è stata animata con il classico stile 2D, con l'utilizzo della CGI limitato alle animazioni di alcune creature come i draghi. La durata media degli episodi è di 25 minuti, e nel caso in cui la serie si rivelasse un successo dovrebbero esserci i presupposti per un rinnovo. Vi ricordiamo che essendo prodotta negli USA la serie non è in lingua giapponese, bensì in inglese, e vanta la presenza di doppiatori del calibro di Yuri Lowenthal e Troy Baker.

Il colosso streaming descrive così la trama dell'anime: "La serie fantasy racconta la storia di Davion, un celebre Cavaliere del Drago che vuole liberare la superficie del mondo dal male. In seguito incontrerà un anziano Eldwurm e la nobile Principessa Mirana, impegnata in una missione segreta. Davion si ritroverà in una serie di eventi molto più importanti di quanto avesse immaginato". Viene da sé che la serie racconterà le origini del Cavaliere del Drago e dei suoi compagni, tutti personaggi tratti dal videogioco di Valve.

DOTA: Dragon's Blood non è che una delle grandi serie anime Netflix in uscita nel 2021. Poche settimane fa il catalogo ha visto l'aggiunta di High-Rise Invasion, mentre il prossimo 8 aprile arriverà l'attesissimo adattamento de La via del grembiule.

Quanto è interessante?
4