Dr. Stone, le parole del regista: "Noi in alto con la scienza e non con i combattimenti"

Dr. Stone, le parole del regista: 'Noi in alto con la scienza e non con i combattimenti'
di

Recentemente, il produttore dell'anime di Dr. Stone Shusuke Katagiri ha parlato dell'importanza della scienza, punto focale della serie realizzata da Riichiro Inagaki. A tal proposito, Crunchyroll è riuscito a scambiare due parole con Iino Shinya, il regista dell'anime, con cui si è discusso della crescente popolarità dell'opera.

Durante l'intervista, a Shinya è stata innanzitutto posta la domanda: "Di cosa si occupa precisamente un regista di una serie anime?", al che, il direttore artistico ha risposto: "Quando si crea una serie ci si occupa di diversi dettagli. C'è chi scrive la sceneggiatura, chi disegna, chi colora, chi anima ecc. Il mio lavoro è quello di coordinare il tutto, fare in modo che le cose scorrano per il verso giusto. Oltretutto questo è stato il mio primo incarico da regista".

Subito dopo, Shinya ha parlato dei motivi che l'hanno spinto ad accettare il lavoro: "Quando il produttore di TMS Entertainment mi ha contattato, non ci ho pensato due volte. Sono sempre stato interessato nell'animazione, ma Dr. Stone in particolare ha qualcosa di diverso: il tema. Di solito negli shonen si parla sempre di azione e combattimenti, di ninja, samurai o pirati.. Come in ONE PIECE no? Ma qui è diverso, la scienza è la protagonista ed è questo che rende il tutto così interessante".

Successivamente, alla domanda "Come convinceresti qualcuno che non ha mai visto questo anime a dargli una chance?", il regista ha risposto: "Beh, quando si parla di scienza lo spettatore comune sente un po' di repulsione, come a scuola. Sembra un tema pesante. Noi però cerchiamo sempre di trattare il tutto in maniera molto leggera, l'anime è molto divertente, ci sono tante battute. Anche se non si è fan della scienza ci si può tranquillamente godere la storia".

E voi cosa ne pensate? Vi sta piacendo Dr. Stone? Fatecelo sapere nei commenti! Nel caso in cui invece vogliate dare un'occhiata all'intervista completa, vi rimandiamo al link disponibile qui sotto.

Quanto è interessante?
4