Dragon Ball: 30 anni fa andava in onda lo speciale su Bardack, papà di Goku

Dragon Ball: 30 anni fa andava in onda lo speciale su Bardack, papà di Goku
di

Il 17 ottobre 1990 andava in onda in Giappone lo speciale televisivo Dragon Ball Z - Le origini del mito, episodio che approfondiva la storia di Bardack e il massacro della razza Saiyan compiuto da Freezer e il suo esercito.

Dal debutto di Dragon Ball Z - Le origini del mito sono ormai passati ben trent'anni, ma nonostante ciò, questo speciale resta tutt'oggi uno dei più apprezzati dai fan. In questo episodio vediamo la nascita di Kakaroth, spedito sul pianeta Terra a causa del suo basso potenziale combattivo. Nel frattempo, suo padre Bardack e la sua squadra celebrano la conquista del pianeta Kanassa, ma improvvisamente un sopravvissuto dona al Saiyan la possibilità di vedere il futuro.

Grazie a questo evento, Bardack intuisce che il pianeta Vegeta verrà presto distrutto e che la razza dei Saiyan verrà portata all'estinzione. Tuttavia, il padre di Goku è ancora incredulo. Solamente dopo aver visto la morte di un suo amico e dopo essere stato attaccato a morte da Dodoria, comprende la realtà dei fatti: Freezer, spaventato dal crescente potere dei Saiyan, ha ordinato l'attacco del pianeta Vegeta.

Esausto, Bardack cerca di convincere gli altri Saiyan dell'imminente attacco, ma senza risultati. Ormai disperato, decide di affrontare Freezer da solo, ma il tiranno è un avversario fuori portata e con un solo colpo spazza via Bardack, il pianeta Vegeta e tutti i Saiyan presenti. Tuttavia, la fine di Bardack è felice: durante i suoi ultimi istanti ha un'ultima visione del futuro, Kakaroth vendicherà la razza Saiyan. Dragon Ball Z - Le origini del mito arrivò in Italia, distribuito in VHS, solamente nel 1998. Per omaggiare la saga, un ex giocatore del Barcellona ha cambiato il suo nome con quello di un personaggio di Dragon Ball. Dapprima fondamentali, i fagioli magici Senzu di Dragon Ball sembrano aver ormai perso il loro ruolo; sono ancora utili?

FONTE: Twitter
Quanto è interessante?
6