Da Dragon Ball ad Akira: i pilastri del mondo anime raggiungono le case d'aste

Da Dragon Ball ad Akira: i pilastri del mondo anime raggiungono le case d'aste
di

Il settore degli anime sta ottenendo sempre più rilevanza nel mondo dell’arte e del collezionismo, questo soprattutto grazie a materiali unici legati magari ad opere di grande importanza culturale, come i film dello Studio Ghibli, Akira, e serie dal successo e dalla popolarità straordinari, come Dragon Ball o Neon Genesis Evangelion.

L’ultimo, grande, aggiornamento inerente al legame con l’arte si trova nelle cifre astronomiche registrate durante un’asta dedicata all’arte, organizzata da Heritage Auctions dove sono stati venduti molti materiali, artwork e oggetti riguardanti pilastri dell’animazione giapponese.

Jim Lentz, direttore della sezione Animation Art della compagnia, ha spiegato successo derivato dall’inserimento di oggetti legati al mondo degli anime: “La vendita è stata un successo impressionante. Rappresenta il punto di partenza per stabilire Anime Art and Everything Cool come categoria per le aste future di Heritage Auctions. Stiamo già organizzando il prossimo evento.”

Continuando Lentz ha anche rivelato quali sono stati i franchise più desiderati durante l’asta conclusa da poco, e non sorprende vedere nomi quali Akira, Astro Boy, Dragon Ball, Pokémon, Evangelion e naturalmente tutte le opere dello Studio Ghibli. Si tratta indubbiamente di un importante traguardo per il mondo degli anime e dei manga, considerando soprattutto l’importanza dell’azienda in questione.

Ricordiamo che un sondaggio ha stabilito chi è il miglior disegnatore di Shonen Jump, e vi lasciamo alla classifica dei migliori anime usciti nella stagione primaverile secondo gli appassionati.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3