Dragon Ball, Akira Toriyama sul manga: "il mio stile? Troppo abbozzato"

Dragon Ball, Akira Toriyama sul manga: 'il mio stile? Troppo abbozzato'
di

Nonostante ad oggi Dragon Ball sia un'opera dalla fama mondiale, Akira Toriyama sta ancora oggi continuando a migliorare nella resa tecnica e narrativa del suo capolavoro. Durante la serializzazione del manga, inoltre, c'era proprio un elemento che non riusciva a farsi andare a genio: il suo stile.

Per molti fan il tratto di Toriyama è estremamente gradevole, tant'è vero che spesso Toyotaro è stato elogiato per via della somiglianza con lo stile del suo maestro. Nel corso degli anni il sensei si è cimentato in varie imprese, come il design di un automobile oggi realmente esistente, al fine di migliorare il proprio tratto artistico. In occasione di un'uscita di un volume nel 2007 il papà di Dragon Ball ne approfittò per togliersi un sassolino da una scarpa con un'autocritica:

"A dire la verità, sin da quando Dragon Ball è diventato una serie, ho sempre creduto che i disegni nelle tavole avessero uno stile troppo abbozzato. Dovevo risparmiare del tempo e fare diversamente mi era impossibile. Per questo, quando facevo le illustrazioni per la pagina del titolo o per la cover dei volumi, cercavo di fare dei disegni più elaborati rispetto a quelli nelle tavole. Adottavo lo stile abbozzato di proposito ma in un modo diverso rispetto a come lavoravo con il manga. Adesso, che ho molto più tempo, cerco di disegnare linee decisamente più attente e curate."

E voi, invece, cosa ne pensate dello stile di Toriyama, vi piace? Fatecelo sapere, come di consueto, con un commento nell'apposito riquadro qua sotto.

Quanto è interessante?
4