Dragon Ball: Akira Toriyama era già milionario ai tempi di Dr. Slump

Dragon Ball: Akira Toriyama era già milionario ai tempi di Dr. Slump
di

Se pensate che ad aver ingrossato il conto in banca di Akira Toriyama sia stato unicamente il franchise di Dragon Ball sappiate che vi sbagliate, e neanche di poco. Già ai tempi di Dr. Slump, infatti, il sensei aveva già riscosso un gruzzoletto parecchio importante nei primi anni di serializzazione.

Ad oggi, proprio come riportano i dati di TOEI Animation, Dragon Ball è certamente il brand più prolifero del mitico autore, eppure, con un grande balzo indietro nel tempo, sarete ben lieti di scoprire come già negli '80 Akira Toriyama aveva già raggiunto i sei zeri sul conto in banca. La popolarità di Dr. Slump, infatti, fece da trampolino di lancio al sensei, destinato a diventare una leggenda nel panorama shonen.

Come rivelato dal solito Derek Padula, infatti, il precedente capolavoro del papà di Dragon Ball aveva già reso milionario lo stesso Toriyama, alla luce dei dati finanziari del mangaka negli in anni della serializzazione del fumetto. Solo nel 1980, a distanza di un paio di mesi dall'inizio di Dr. Slump, aveva riscosso già 542 mila dollari. Nei due anni subito successivi, invece, riscosse le cifre monstre di 5 e 6 milioni, per un totale di 12 milioni di dollari di entrate.

Una curiosità interessante, riportata all'epoca dalla rivista Asashi Shimbun, ma che certifica ulteriormente la grandiosità del sensei già prima del suo futuro capolavoro. E voi, invece, cosa ne pensate di questi dati, lo sapevate? Fatecelo sapere, come di consueto, con un commento qua sotto, ma non prima di aver dato un'occhiata a questo crossover ufficiale tra Dragon Ball e Dragon Quest.

Quanto è interessante?
4