Dragon Ball: tutti gli Androidi creati da Gelo dal più scarso al più forte

Dragon Ball: tutti gli Androidi creati da Gelo dal più scarso al più forte
di

Nel corso di Dragon Ball, il Dottor Gelo si è dato molto da fare. Sfruttando la sua genialità più gli strumenti e le ricchezze messe a disposizione dal Red Ribbon, il folle scienziato ha iniziato un lungo progetto che l'ha portato a creare esseri artificiali particolarmente forti. Tra fallimenti e riuscite, così sono arrivati gli androidi.

Gli androidi creati dal Dottor Gelo non sono pochi, oltre la ventina, ma solo alcuni sono stati visti in Dragon Ball. Tra gli androidi che sono stati presentati nella serie di Dragon Ball, quali sono i più forti? Vediamo la classifica partendo dal più debole.

Tra quelli conosciuti, il più debole è sicuramente C8. Il robot con l'aspetto del mostro di Frankenstein ha una forza paragonabile a quella di un umano molto forte, ma non può competere con gli esseri capaci di distruggere interi pianeti. Si passa già ad androidi enormemente più forti con C14 e C15, i due presentati nel film non canonico "I tre Super Saiyan". Pur avendo numeri più avanzati, non possono competere con C13, in grado anche di assorbire i loro pezzi per trasformarsi. Un livello superiore lo troviamo ancora in C19, l'ultimo androide artificiale creato da Gelo, e in grado anche di assorbire energia. Un gradino sopra c'è proprio lo scienziato nella sua versione C20 e poi l'androide pacifico C16.

Nei posti più alti della classifica troviamo i due gemelli C17 e C18, per una parte antagonisti della serie, mentre ora sono alleati di Goku e compagni. Sopra di loro c'è Cell, la creatura perfetta che, una volta raggiunto il suo stadio completo, non ha rivali tra queste creazioni. Aggiungendo anche Dragon Ball GT però non può non essere ricordato Super C17, un androide capace di tenere testa anche a Goku Super Saiyan 4. Quest'ultimo potrebbe riuscire a rivaleggiare con C21, l'androide introdotta in Dragon Ball FighterZ e che, una volta trasformata, è una nemica molto temibile e anche la più forte degli androidi.

Quanto è interessante?
4