Dragon Ball: Bulma a caccia di sfere del drago in questo cosplay di Lisa Mancini

Dragon Ball: Bulma a caccia di sfere del drago in questo cosplay di Lisa Mancini
di

La storia di Dragon Ball ormai è virata decisamente su contenuti diversi rispetto al manga originale di Akira Toriyama. La narrazione di Dragon Ball Super, operata in congiunzione tra il mangaka originale e Toyotaro, opera su binari completamente diversi e ruota su due personaggi in particolare.

Ma i fan ricordano ancora con nostalgia non solo Dragon Ball Z, da sempre trasmessa in TV e quindi sempre a portata di mano, ma anche i primi momenti del viaggio di Goku e Bulma, i due primi protagonisti che gettarono poi le basi per le battaglie epiche a cui abbiamo assistito. L'intraprendenza e il genio di Bulma convinsero il piccolo eremita combattente a unirsi a lei in una lunga ricerca, che lo porterà poi a trovare avversari sempre più forti.

Senza quella Bulma con i capelli azzurri raccolti in una treccia con fiocco rosso, abito rosa, cintura, borse e poco equipaggiamento non ci sarebbe stata la storia di Dragon Ball che conosciamo tutt'oggi. E per questo è giusto omaggiarla, come ha fatto la cosplayer Lisa Mancini. La statunitense ha deciso di cimentarsi in un cosplay della prima Bulma alla ricerca delle sfere del drago, come si può osservare nelle foto in basso, con una delle sette sfere magiche già in suo possesso.

Quanto è interessante?
6