Dragon Ball: un cosplay di Bulma ci riporta all'inizio della serie

Dragon Ball: un cosplay di Bulma ci riporta all'inizio della serie
di

Considerate tutte le repliche in TV, la Bulma di Dragon Ball Z è sicuramente quella più impressa nella mente degli appassionati, in particolare la versione vista nella saga di Majin Bu. Inoltre la presenza di una serie più recente come Dragon Ball Super conferma nell'immaginario una Bulma molto più adulta.

Così come è successo per tantissimi altri personaggi di Dragon Ball, Bulma non è sempre stata così ma è cresciuta moltissimo nel corso degli anni, considerato che Akira Toriyama ha deciso di spaziare molto nel tempo, con oltre 30 anni di racconto. Agli esordi infatti Bulma non era altro che una ragazzina che si era complicata la vita lanciandosi in un viaggio più grande di lei e soltanto il suo incontro con Goku l'ha salvata da alcuni pericoli. Contemporaneamente, al ragazzo fu permesso di ampliare le proprie conoscenze e confini, aiutandolo a diventare l'eroe che conosciamo oggi.

Allora torniamo a quel primo episodio di Dragon Ball con un cosplay di Bulma in abito rosa e treccia di capelli azzurri preparato da Monsterpoh. Pur non rimanendo la versione più famosa del personaggio, questa è la Bulma degli esordi e quindi quella che ha aiutato la saga epica di Akira Toriyama a prendere forma.

Quanto è interessante?
5