Dragon Ball: il doppiatore inglese di Goku propone un'idea di Funko Pop del personaggio

Dragon Ball: il doppiatore inglese di Goku propone un'idea di Funko Pop del personaggio
di

La grande popolarità di Dragon Ball ha fatto sì che l'azienda statunitense Funko gli dedicasse diverse figure della sua linea POP!. Proprio qualche giorno fa avevamo parlato di come, nel corso degli anni, moltissimi dei personaggi creati dal maestro Toriyama, anche quelli secondari, erano stati riprodotti da Funko.

Per esempio il temibile King Cold, padre del nemico per eccellenza di Goku e compagni, Freezer, che per quanto sia affascinante di certo non è un personaggio primario, eppure l'azienda statunitense ha deciso di realizzarne una figure, spinta dalla voglia matta dei fan di poter collezionare, un giorno, tutti i personaggi della serie Dragon Ball.

Sappiamo benissimo come Funko non abbia intenzione di fermarsi, ma sia sempre a lavoro per realizzare e portare nelle case di tutti nuove versioni dei personaggi che i fan più amano. Infatti, proprio in questi giorni è stata resa nota una nuova edizione del protagonista creato da Toriyama: Goku, che ha fatto letteralmente impazzire gli appassionati di tutto il mondo.

E mentre i POP! si preparano a invadere il mondo, c'è chi avanza proposte all'azienda americana su possibili e future figure da realizzare. L'ultimo è stato il doppiatore inglese di Goku, Sean Schemmel, che attraverso il suo profilo Twitter ufficiale ha esposto la sua idea per un nuovo Funko POP!, proprio per il personaggio a cui è più affezionato e a cui presta la voce. Come si legge dal post riportato in calce all'articolo, Schemmel dice:

«La mia idea per un nuovo Funko Pop di Goku vede lui durante il potenziamento, su una base che sembra il terreno, sul quale ciottoli e pietre sono legati a piccoli fili di nylon. La base ha poi prese d'aria e una ventola nascosta all'interno farà esplodere le rocce, facendole levitare per aria.»

Sicuramente è un progetto molto ambizioso, ma considerando che negli ultimi tempi, rispetto alle prime versioni, i Funko POP! si sono evoluti sempre di più divenendo anche esteticamente più complessi, non è poi da escludere che l'azienda statunitense non decida di prendere quantomeno in considerazione la proposta avanzata da una star come Sean Schemmel.

E tu cosa ne pensi? Ti piacerebbe avere sulla mensola di camera tua una figure del genere? Faccelo sapere qui sotto nei commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2