Dragon Ball: la doppiatrice americana di Bulma parla della sua esperienza nella serie

Dragon Ball: la doppiatrice americana di Bulma parla della sua esperienza nella serie
di

La redazione di Comicbook.com ha chiesto alla doppiatrice americana di Bulma, Monica Rial, quale sia stato il migliore momento durante la produzione dello show di Dragon Ball . Leggiamo insieme i dettagli.

Bulma è uno dei primi personaggi presentati nella serie originale di Dragon Ball, del lontano 1984. È comparsa sin dall’introduzione, presentando la Capsule Corporation, e incontrando Goku ancora bambino. I due si sono uniti per cercare le sfere del drago, con l’obiettivo di evocare il grande drago Shenron per esprimere un desiderio. E così, uno dei franchise più importanti nell’ambito manga e anime, è cominciato, con questa coppia di bizzarri personaggi, che ancora oggi sono amici. Nonostante non siano mai stati una coppia, Bulma si è sposata comunque con un Sayan, anzi, con il principe della razza guerriera: Vegeta. Di recente Comicbook.com ha avuto l’opportunità di intervistare la doppiatrice americana di Bulma e di chiederle quale fosse stato il momento migliore durante la sua esperienza nel franchise di Dragon Ball.

Ricordiamo che Monica Rial dà la voce alla scienziata dai capelli blu dal 2010, sia in Dragon Ball Kai che in Dragon Ball Super. Nonostante Bulma sia sempre stata lontana dalle battaglie e non sia in grado di scatenare poteri fisici incredibili, la sua esperienza e competenza scientifica l’hanno resa una delle figure principali di tutta la serie. Di seguito potete trovare la risposta dell'attrice alla domanda del giornalista.

Monica Rial: "Wow! Sapete, penso che sia davvero una cosa straordinaria vedere come più diventa popolare l’opera, più è facilmente riconoscibile per molte persone. In passato, rispondevi con “Lavoro in questo show”, e dovevi spiegare la premessa e il resto. Ora invece, posso semplicemente dire “Sono Bulma in Dragon Ball.” E non importa a chi mi stia riferendo, reagiscono tutti con “Dragon Ball?!”.

Di recente la famiglia di Bulma e Vegeta si è allargata, grazie alla nascita di Bra. Sia che la bambina cresca come una guerriera seguendo le orme paterne, o come una geniale scienziata simile alla madre, siamo sicuri che il maestro Toriyama e Toyotarō ci mostreranno la sua crescita nel corso del manga. Con la popolarità crescente di Dragon Ball, non sorprende vedere come venga data sempre più importanza anche al contributo dei doppiatori, come successo per Monica Rail.

Ricordiamo che l'ultima serie del franchise, conclusasi lo scorso marzo in Giappone, tornerà in Italia con i nuovi episodi a partire dal prossimo 7 settembre, e che altri doppiatori hanno buoni presentimenti per il futuro di Dragon Ball Super.

FONTE: https://comicbook.com/anime/2019/08/13/dragon-ball-monica-rial-bulma-reveals-favorite-experience-anime/
Quanto è interessante?
4