Dragon Ball: il Drago Shenron è più imponente che mai nel tatuaggio di un fan

Dragon Ball: il Drago Shenron è più imponente che mai nel tatuaggio di un fan
di

Tra pochi giorni la serie di Dragon Ball compirà ben 36 anni dalla sua prima pubblicazione sulle pagine della rivista Weekly Shonen Jump, e in questo arco di tempo l'autore Akira Toriyama ha espanso in maniera impressionante l'universo introdotto nella prima serie, introducendo creature dal potere oltre l'immaginabile, come il Dio Drago.

Con questo nome ci si riferisce a Shenron, un enorme Drago che è possibile evocare una volta riunite tutte e sette le Sfere del Drago terrestri. Nel corso della prima serie si scoprirà che a donare la vita al Drago è il Dio della Terra, che anima un modellino di Shenron, attivando di conseguenza le sfere sparse sulla superficie terrestre, che altrimenti rimarrebbero semplici pietre circolari.

Inizialmente Shenron risultava più debole rispetto alla sua controparte namecciana, Polunga, in quanto era in grado di esaudire un unico desiderio contro i tre promessi da Polunga. Tuttavia quando Dende divenne Dio della Terra aumentò i poteri del Drago, consentendogli di esprimere due desideru, e rendendolo capace di far tornare in vita più persone alla volta. Nonostante gli eventi di Dragon Ball Super abbiano introdotto esseri angelici, dei della distruzione e stregoni con capacità mai viste prima, Shenron rimane tra le creature più importanti e potenti dell'universo di Dragon Ball.

Per onorarlo un appassionato della serie ha deciso di farsi tatuare sul braccio destro un'immagine particolarmente spettacolare e abbastanza fedele all'originale. Potete trovare il risultato nel post riportato in fondo alla pagina. Ricordiamo che un fan ha ricreato una cartina del mondo di Dragon Ball, e vi lasciamo alla storia del maestro Akira Toriyama.

Quanto è interessante?
4