Dragon Ball: un fan immagina una possibile fusione tra Goku e Gohan

Dragon Ball: un fan immagina una possibile fusione tra Goku e Gohan
di

Nel corso della giornata odierna, l'utente Twitter ErrenVanDuine ha voluto pubblicare sul web la sua ultima creazione a tema Dragon Ball, famosissimo manga concretizzatosi grazie al lavoro di Akira Toriyama, ovvero un disegno raffigurante la fusione Goku e Gohan, ovvero il grande e potente Gokuhan.

Come visionabile nell'immagini visionabile a fondo news, il lavoro realizzato appare nitido e pulito, in pieno stile Dragon Ball Super, con un'estetica generale che attinge a piene mani dall'ultimo film animato del franchise, un lavoro d'indubbia qualità che ha saputo conquistare moltissimi utenti in giro per il web.

Nel caso in cui non doveste conoscerlo, Dragon Ball è un apprezzatissimo manga scritto e illustrato da Akira Toriyama. Serializzato originariamente sulla rivista Weekly Shōnen Jump dal 1984 al 1995, i singoli capitoli sono stati poi raccolti in quarantadue volumi tankōbon, pubblicati dal 1985 al 1995 da Shūeisha. L'opera ripercorre le avventure del protagonista Son Goku dall'infanzia all'età adulta, mentre si allena nelle arti marziali ed esplora il mondo alla ricerca di sette sfere magiche, in grado di evocare un drago capace di esaudire un desiderio.

Il manga è stato adattato in due serie anime prodotte da Toei Animation, ovvero Dragon Ball e Dragon Ball Z, entrambe trasmesse in Giappone dal 1986 al 1996. Inoltre la Toei ha realizzato ben venti film cinematografici, segno dell'incredibile successo che l'opera ha saputo riscuotere in tutto il mondo. Dal 2009 al 2015 la Toei ha trasmesso Dragon Ball Kai, una versione rivisitata e corretta di Dragon Ball Z in cui sono stati rimossi i filmati e le scene non presenti nel manga. Molte aziende hanno prodotto vari tipi di merchandising legato alla serie, il che ha generato un vasto media franchise che include manga spin-off, film animati, pellicole live action, giochi di carte collezionabili, action figure, colonne sonore e vari videogiochi.

Nel corso di questi ultimi anni è stato anche ufficialmente presentato e pubblicato Dragon Ball Super, serie anime prodotta da Toei Animation per la regia generale di Kimitoshi Chioka, Morio Hatano e Kohei Hatano. L'opera è stata trasmessa in Giappone dal 5 luglio 2015 al 25 marzo 2018 su Fuji Television. In Italia i diritti sono stati acquistati da Mediaset, che trasmette la serie su Italia 1 dal 23 dicembre 2016. L'anime narra le vicende accadute dopo la battaglia contro Majin Bu e comprende i dieci anni seguenti fino alla fine di Dragon Ball Z, andando a posizionarsi tra il 288º e il 289º episodio di quest'ultima. Nel caso in cui foste interessanti, sulle pagine di Everyeye potete leggere anche la nostra recensione dedicata a Dragon Ball Super.

L'opera ha inoltre visto l'arrivo di un adattamento manga targato Toyotarō e pubblicato sulla rivista mensile di Shūeisha V Jump dal 20 giugno 2015. La casa editrice Star Comics ha iniziato il 26 aprile 2017 la pubblicazione dell'edizione italiana del fumetto. Il 14 dicembre 2018 è uscito il primo film della serie, intitolato Dragon Ball Super: Broly, di cui potete trovare anche la nostra recensione.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3