Dragon Ball GT: un animatore racconta le difficoltà incontrate durante la produzione

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dragon Ball GT è una serie bistrattata dai più, soprattutto dagli estimatori di Dragon Ball Super, a causa del suo non essere canonico. Recentemente, un animatore ha raccontato anche le difficoltà incontrate durante la produzione dell'anime.

Parliamo, nello specifico, di Naotoshi Shida, uno dei disegnatori attualmente in forza alla Toei Animation, nonché uno dei più apprezzati e stimati in assoluto dal pubblico: Shida, peraltro, ha realizzato uno degli episodi più spettacolari di Dragon Ball Super, ovvero il 130.

Al producer è stato chiesto, nel corso di un'intervista, su quale animazione ha incontrato maggiori difficoltà dopo Dragon Ball Super: la risposta è stata proprio Dragon Ball GT, soprattutto in relazione al creare un character design diverso dallo stile classico di Akira Toriyama.

"Direi Dragon Ball GT, ricordo che pensai freneticamente: 'Continuerò a realizzare qualcosa di interessante anche dopo la conclusione del manga di Toriyama...'. Ma ho iniziato ad aggiungere inutilmente roba come ombreggiature a due tonalità e luci varie. Ero sciocco."

Voi cosa ne pensate del comparto artistico di Dragon Ball GT? Quale preferite tra quest'ultimo e l'estetica di Dragon Ball Super, specie quella degli ultimi episodi? E, soprattutto, come produzione anime e sequel di Dragon Ball Z (a prescindere dalla canonicità) quale ritenete sia il migliore?

Quanto è interessante?
1