Dragon Ball: nuovo artwork della rassegna 'Quasi tutte le opere di Akira Toriyama'

di

Il sito ufficiale di Dragon Ball si è aggiornato con una nuova illustrazione della rassegna chiamata "The Nearly Complete Works of Akira Toriyama" ("Quasi tutte le opere di Akira Toriyama"). È una serie di artwork che vengono rilasciati periodicamente in Rete, lavori realizzati molti anni fa dal mangaka e finora mai resi disponibili pubblicamente.

Si tratta, per chi non stesse seguendo assiduamente la serie di illustrazioni presenti sul sito ufficiale del franchise, della ventisettesima installazione appartenente alla serie de 'Quasi tutte le opere di Akira Toriyama'. In questo caso specifico, l'artwork è dedicato a Goku, l'eroe dell'opera.

Lo sketch, accompagnato da un messaggio di ringraziamento per i fan, fu pubblicato nel settimo numero di Daizenshuu nel febbraio del 1996 - alcuni mesi dopo la conclusione della serializzazione dell'opera fumettistica, che termino nella tarda primavera del 1995.

Il messaggio recitava i seguenti ringraziamenti:

"Tante, tante persone mi hanno aiutato con il mio lavoro per Dragon Ball nel corso degli anni. Ovviamente, ci sono anche i fan che mi hanno supportato da ogni angolo del mondo. E sono particolarmente in debito con i miei tre editor (Torishima-san, Kondo-san e Takeda-san). Poi ci sono tutti quelli coinvolti in Shueisha, tutti i fumetti, le collezioni speciali, i prodotti di animazione, la serie TV, i film, i giocattoli, i videogiochi, il merchandise, gli eventi, eccetera. E dopo c'è mia moglie, la mia famiglia e i miei amici, e tutti coloro ai quali io sono tremendamente riconoscente. Goku e il resto dei personaggi hanno fatto davvero del loro meglio. E io sono un uomo davvero felice.

Grazie mille a tutti davvero!

Pensandoci, nonostante abbia ricevuto tonnellate di lettere dai fan e regali da chiunque, non ho mai risposto a nessuno di essi. Lasciatemi cogliere questa occasione per porgervi le mie scuse: mi dispiace.

In ogni caso, addio a tutti.

- Akira Toriyama, Dicembre 1995"

Chissà se il sensei in persona, all'epoca, immaginasse il successo immortale della sua creatura, o che a distanza di tanti anni sarebbe tornato a scrivere nuove storie su Dragon Ball...

Quanto è interessante?
2
Dragon Ball Z Dragon Ball Z Dragon Ball Z