Dragon Ball: Piccolo è un personaggio legato al male?

Dragon Ball: Piccolo è un personaggio legato al male?
di

Nonostante la domanda posta come titolo a questa notizia possa apparire assai scontata, in realtà Piccolo è uno dei personaggi che più di tutti è cresciuto durante la stesura di Dragon Ball. Da semplice antagonista, infatti, il namecciano è diventato un personaggio cruciale per i Guerrieri Z, oltre che un amico fidato.

Nonostante Piccolo stia passando sempre più in secondo piano nella narrazione, complice anche i poteri ormai esorbitanti di Vegeta e Goku, egli continua a partecipare agli eventi principali di Dragon Ball Super soprattutto come spettatore. Ad ogni modo, l'importanza del suo ruolo ha subito una lenta e continua decrescita nel corso dei capitoli, seppur resti uno dei personaggi più evoluti e sviluppati dell'intera epopea di Akira Toriyama.

Lo stesso sensei, infatti, aveva previsto per lui un ruolo di puro antagonista, talmente crudele e malvagio da averlo caratterizzato con alcuni elementi negativi della cultura nipponica. Le sue 4 dita, infatti, più che un riferimento al mondo alieno da cui proviene, celano tre ulteriori elementi che meritano di essere analizzati.

Nel Sol Levante, il numero 4 tende ad essere evitato dai giapponesi, in quanto simbolo di sfortuna che rappresenta il concetto di "morte", al pari del significato che in occidente tendiamo ad attribuire al numero 13. Durante l'era Edo, alcuni lavori praticati nei villaggi come la macelleria venivano considerati di "classe inferiore", in quanto capitava spesso che un dipendente perdesse un dito durante le operazioni di taglio. Questa concezione negativa delle 4 dita venne in seguito tramandata nella cultura yakuza, in cui un membro dell'organizzazione è solito rinunciare al mignolo in segno di fedeltà o per espiare a una colpa.

Questi termini strettamente legati alla sfera negativa della cultura giapponese vennero presi in prestito da Toriyama per delineare il carattere malvagio di Piccolo. Elementi che l'adattamento animato decise di rimuovere per motivi di censura. Ecco perché nell'anime il namecciano ha 5 dita normali anziché 4 come nel manga.

Quanto è interessante?
3