Dragon Ball e Pokémon si uniscono in un anime promozionale per promuovere preservativi

Dragon Ball e Pokémon si uniscono in un anime promozionale per promuovere preservativi
di

Quando si tratta di ideare spot geniali per promuovere determinati prodotti, il Sol Levante è sempre stato in grado di sfornare pubblicità esilaranti dal contenuto morale. Eppure, l'ultimo di essi, sfrutta in chiave parodistica Dragon Ball e Pokémon per sensibilizzare il pubblico in merito all'uso di contraccettivi.

Ad appena qualche giorno dallo splendido trailer in computer grafica di Evangelion, realizzato appositamente per sponsorizzare l'OPPO Reno Ace 2, il Giappone torna a far parlare di sé grazie all'ennesimo spot promozionale. La compagnia Okamoto è l'azienda leader di profilattici sul suolo nazionale e non potrebbe essere altrimenti grazie ai geniali spot televisivi che realizzano saltuariamente.

L'ultima pubblicità, infatti, ha dato vita a un breve cartone animato intitolato "Condom Battler Gorou" che recuperare alcune caratteristiche evidenti dal mondo dei Pokémon e Dragon Ball, nonché qualche citazione a Mobile Suit Gundam. Attraverso i toni esilaranti e caratteristici dell'immaginario di Akira Toriyiama, la compagnia ha tentato di sensibilizzare il pubblico in merito all'utilizzo dei preservativi. Un'idea bizzarra quanto geniale per proporre in chiave simpatica e originale un determinato prodotto. Ad ogni modo, in calce alla notizia è possibile dare un'occhiata ad alcune delle immagini del cortometraggio in questione.

Ma a proposito di esilaranti spot provenienti dal Giappone, cosa ne pensate di questa pubblicità a tema anime della Apple?

Quanto è interessante?
3