Dragon Ball ma è un Pulp Magazine: ecco come apparirebbe l'opera nella prima metà del '900

Dragon Ball ma è un Pulp Magazine: ecco come apparirebbe l'opera nella prima metà del '900
di

Dragon Ball è il fiore all'occhiello di un'intera generazione di appassionati cresciuti tra gli anni '90 e i 2000, compito ora affidato all'attuale seguito intitolato Dragon Ball Super. Ma se dovessimo tornare nella prima metà del '900, all'epoca dei pulp magazine, che aspetto avrebbe avuto l'opera?

Per chi non avesse dimestichezza sui pulp magazine, comunemente conosciuti anche con il nome di "pulp fiction", essi non erano altro che delle riviste economiche della prima metà del '900 al cui interno erano serializzati vari racconti, un po' come Weekly Shonen Jump oggi. I fumetti nascono dunque dalle loro radici, seppur il target dei cosiddetti pulp era un pubblico prettamente adulto.

Un fan, un certo Astor Alexander, ha voluto reinterpretare il franchise di Dragon Ball in chiave pulp magazine, dedicando al capolavoro di Akira Toriyama alcune cover particolari. Una di esse è dedicata allo storico confronto tra Bardak e Freezer mentre le altre 3 alla particolare saga degli androidi, dalla loro nascita alla resa dei conti con Trunks. I fan hanno notevolmente apprezzato le illustrazioni in questione, merito soprattutto di uno stile particolarmente affascinante nonostante l'atmosfera retro.

E voi, invece, cosa ne pensate di queste fan-art a tema Dragon Ball ma ai tempi dei pulp magazine? Diteci cosa ne pensate, come di consueto, nello spazio dedicato ai commenti in fondo alla pagina. Ma a proposito di androidi, avete dato un'occhiata a questa interessante teoria su C-17 e C-18?

Quanto è interessante?
4