Dragon Ball: ricordate il design originale di Goku e Bulma? Ecco le immagini

Dragon Ball: ricordate il design originale di Goku e Bulma? Ecco le immagini
di

La storia di Dragon Ball è lunghissima, dato che il manga iniziò nel 1984 su Weekly Shonen Jump e proseguì fino al 1995. La giovane Bulma Brief incentivò Goku a partire con lei in un viaggio che non si sarebbe praticamente più concluso. Alla ricerca delle sfere del drago, il giovane è maturato e cresciuto come gli altri personaggi.

Con l'avvento di Dragon Ball Super ormai siamo familiari al design adulto dei personaggi, ma torniamo indietro agli esordi. Anzi, ancora prima, concentrandoci su quella fase di Dragon Ball che non viene quasi mai coperta, ovvero quella antecedente alla sua pubblicazione. Come accade sovente, i mangaka fanno diversi studi sui personaggi da inserire in una nuova opera e Dragon Ball non ha fatto eccezione.

Akira Toriyama ha lavorato diversi mesi sulla creazione del mondo di Dragon Ball e dei suoi personaggi. Nel volume del trentennale di Dragon Ball furono rivelate le immagini dei design originali di Goku e Bulma, oltre che quelli di Oolong, Yamcha e Pual, ovvero i protagonisti della primissima saga. Sono varie le bozze che possiamo vedere nei tweet in basso, dove innanzitutto si nota una Bulma più sbarazzina e seducente di quella finale e con un nome diverso, cioè Pinch. Yamcha ha un aspetto molto più maturo e ispirato ai canoni di disegno di altri mangaka come Tetsuo Hara e Tsukasa Hojo.

Anche Pual ha qualche modifica, mentre Oolong e Goku sono i più vicini ai design finali anche se con alcune modifiche. Come si può vedere in un'immagine, anche il vestiario di Bulma e Goku era stato immaginato diversamente all'inizio. Vi sarebbe piaciuto vedere questi personaggi alla ricerca delle Sette Sfere del Drago nel manga e nell'anime?

Quanto è interessante?
4