Dragon Ball: scopriamo insieme le 10 forme di Janemba

Dragon Ball: scopriamo insieme le 10 forme di Janemba
di

L'universo di Dragon Ball , creato da Akira Toriyama più di 30 anni fa, è ricco di personaggi potentissimi, molti dei quali hanno intralciato più volte i piani dei Guerrieri Z, minacciando anche la distruzione di pianeti e l'eliminazione di intere razze. Tra questi villain, uno dei più particolari è senza alcun dubbio il demone Janemba.

In grado di tenere testa al Super Saiyan 3 di Goku, Janemba è riuscito a conquistare una buona fetta degli appassionati di Dragon Ball, sin dalla sua prima apparizione nel 15 film dedicato al brand, Dragon Ball Z: Il Diabolico Guerriero degli inferi, e nel corso degli anni e delle serie non canoniche ha ottenuto ben 10 forme differenti, di cui trovate le immagini in fondo alla pagina.

La prima è quella più "semplice", ovvero l'Orco Saike, Gaisu in italiano. Durante uno specifico lavoro all'inferno, si è distratto a causa della musica che stava ascoltando, ed una volta entrato in contatto con le creature malvagie, è stato posseduto dal demone Janemba. Abbiamo poi incontrato, sempre nella pellicola, la forma definitiva di questo demone, Super Janemba, talmente potente da costringere Goku e Vegeta ad eseguire l'imbarazzante Danza di Metamor, e diventare quindi Gogeta, per sconfiggerlo.

Nel videogioco Dragon Ball Xenoverse 2, abbiamo poi visto Janemba apparire con dei colori diversi, viola e grigio, molto simili al design pensato inizialmente per il villain. In Dragon Ball Heroes Janemba è finito sotto il controllo di Babidi, diventando ancora più pericoloso. In Super Dragon Ball Heroes è stata mostrata una forma alternativa, Xeno Janemba, terribilmente potente e con un aspetto molto più demoniaco.

Janemba è anche entrato a far parte dell'Impero Oscuro, come abbiamo visto nel videogioco MMORPG Dragon Ball Online, dove presenta sulla fronte il simbolo dell'esercito di demoni comandati da Mechikabura e Towa. Gli ultimi episodi della serie anime promozionale Super Dragon Ball Heroes ci hanno mostrato un nuovo Janemba, creato dal Dr. W e caratterizzato dai colori nero e rosso.

Toyotarō, attuale disegnatore di Dragon Ball Super, durante la realizzazione di Dragon Ball Heroes, ha proposto una stravagante fusione tra Janemba e Baby, che rimane tuttora una delle migliori dal punto di vista del design. Infine vogliamo ricordare Janembu, fusione tra Janemba e Kid Bu apparsa sul gioco Dragon Ball Fusion, RPG per il Nintendo 3DS.

Ricordiamo che Dragon Ball Super è arrivato al capitolo 62, e i fan continuano a chiedersi perché la seconda stagione non sia ancora uscita. Cosa ne pensate di queste, forse esagerate, forme di Janemba? Ne avete una preferita? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Quanto è interessante?
7
Dragon Ball: scopriamo insieme le 10 forme di Janemba