Dragon Ball: il segreto dei capelli saiyan, davvero non cambiano? La verità di Toriyama

Dragon Ball: il segreto dei capelli saiyan, davvero non cambiano? La verità di Toriyama
di

Abbiamo conosciuto Goku dall'inizio di Dragon Ball con quella particolare capigliatura. Nel corso del tempo, Akira Toriyama non ha mai modificato quei capelli nonostante la lunga crescita del protagonista, e lo stesso è capitato all'altro saiyan, Vegeta. Mentre gli umani cambiavano continuamente acconciatura, i saiyan no.

La verità sui capelli dei saiyan emerse durante la saga di Cell di Dragon Ball. Dopo essere usciti dalla Stanza dello Spirito e del Tempo, Trunks aveva i capelli lunghi mentre Vegeta no. Secondo il principe dei saiyan, i capelli degli esponenti della sua razza erano diversi da quelli terrestri e pertanto i mezzi saiyan come Trunks, Gohan e Goten non replicavano le stesse caratteristiche. Da qui è nata l'idea che i capelli dei saiyan non cambiassero mai durante la loro vita.

Akira Toriyama ha però confutato questa ipotesi. Innanzitutto, i capelli dei saiyan sono identici a quelli dei terrestri, ma hanno solo proprietà leggermente diverse. L'esempio portato da Toriyama nel volume Dragon Ball Super Exciting Guide: Character Volume è Nappa che è diventato calvo mentre non lo era in passato. Questa particolarità comunque non vale per i peli su viso, tra barba e baffi, che hanno le stesse proprietà di quelli umani.

Per questo Nappa, Re Vegeta oppure Vegeta in Dragon Ball GT non hanno avuto alcun problema nel farsi crescere baffi e barba. Sappiamo inoltre che i saiyan puri hanno sempre i capelli neri, anche se Vegeta apparì in Dragon Ball Z con i capelli rossi. Anche il fisico dei saiyan di Dragon Ball è stato spiegato meglio nella stessa intervista sul volume speciale di Dragon Ball Super.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2