Dragon Ball: il sexy cosplay di Bulma di Nadyasonika ci mostra le sue Sfere del Drago

Dragon Ball: il sexy cosplay di Bulma di Nadyasonika ci mostra le sue Sfere del Drago
di

Lo scopo principale del'avventura di Bulma era quello di mettere le mani sulle Sfere del Drago, sette biglie arancioni con diverse stelle all'interno, da 1 a 7, e che se raccolte tutte insieme permettevano l'evocazione di un drago che poteva esaudire ogni desiderio. Fu questa la causa del primo incontro in Dragon Ball tra Goku e Bulma.

Oltre che nell'arco iniziale, Bulma è stata coinvolta poche volte nella caccia alle Sfere del Drago ma quella prima avventura rimarrà impressa nella mente di tutti. La giovane protagonista di Dragon Ball infatti conobbe non solo Goku, ma anche il maialino Oolong, poi Yamcha e Pual ma anche il malvagio Pilaf e il pervertito Maestro Muten.

Durante quest'avventura ricorderete come Bulma fu costretta a vestirsi da coniglietta, con un corpetto prestatole da Oolong. Quella è ancora oggi una delle versioni più rappresentate di Bulma nel mondo dei cosplay. Dopo i cinque cosplay di Bulma di Hura di qualche giorno fa, vi presentiamo nuovamente un singolo travestimento, stavolta realizzato da Nadyasonika.

Nella foto in basso c'è Bulma vestita ovviamente da coniglietta e l'abito non poteva che mettere in risalto il corpo sexy della ragazza. Tra le mani mantiene invece una sfera del drago, dimostrando che il suo viaggio sta diventando un successo. Tornando agli antichi fasti dell'anime, vi ricordate le prime avventure di Dragon Ball?

Quanto è interessante?
5